COMICS IN PILLS. PUNTATA #17 MARVEL UNIVERSE VS THE PUNISHER (un articolo di Stefano Di Giuseppe)

MARVEL UNIVERSE VS THE PUNISHER
Il Punitore è forse uno dei personaggi più seri ,più duri e con la storia editoriale più tormentata di sempre , ciclicamente infatti Frank Castle è stato rilanciato attraverso fumetti , film e serie Tv ma il grande pubblico continua a non considerarlo mentre i fan affossano ogni sua nuova apparizione elogiando quelle più vecchie che prima, da bravi fan, hanno criticato. Ma a noi piace così e se lo stesso vale anche per voi allora dovete proprio dare un’occhiata a Punisher :Marvel Universe vs The Punisher scritto da Jonathan Meberry ,disegnato da Goran Parolov ,edito da Marvel Comics e distribuito in Italia da Panini.

Marvel_Universe_Vs._The_Punisher_Vol_1_1
Trama: La storia è ambientata nel classico universo What if? (cosa sarebbe successo se?) dove l’ennesima epidemia zombie ha cancellato il mondo che conoscevamo, ma questa non è la classica storia dove un gruppetto di Supereroi pseudo famosi va in giro per gli U.S.A. a sopravvivere come in un film di Romero. Stiamo parlando infatti del Punitore, e lui non sopravvive lui ripulisce…yizxLvs

Cosa ci piace : La storia riesce ad intrattenere ,nonostante peschi a pieni mani dal collaudato tema zombie di casa Marvel, insieme ad un Frank Castle d’eccezione che ricalca in tutto e per tutto il protagonista di fuga da New York :Snake Plissken. Ma se questo non dovesse bastarvi i fan della violenza troveranno pane per i loro denti ,oltre che una sceneggiatura ben costruita che riesce a sfruttare a pieno i personaggi per caratterizzare sempre di più la storia ,anche grazie e soprattutto a Frank Castle con il quale si ha un approccio molto più adulto e cruento.United_States_Army_(Earth-11080)_Marvel_Universe_Vs._The_Punisher_Vol_1_3

Cosa non ci piace : Le uniche pecche si trovano un po’ nei disegni di Parolov che riesce a rendere molto bene la tensione e la drammaticità degli eventi con il suo stile abbozzato ma farà probabilmente storcere il naso ,almeno all’inizio ,a tutti i puristi del disegno. Una chiusura un po’ troppo veloce e la volontà tipicamente Marvelliana di voler accontentare tutti i punti di vista dall’ateo al religioso non aiutano certo il fumetto a decollare, considerando anche il fatto che questo è un universo “What If?” forse sarebbe stato meglio avere un approccio un po’ più deciso.Marvel-Universe-Vs-The-Punisher-2-1024x417

Valutazione :Marvel Universe vs The Punisher è un ottimo fumetto con cui intrattenersi che in poche pagine riesce ad offrire una storia accattivante ma che purtroppo non fa quel salto di qualità che l’avrebbe potuto elevare rispetto alle altre storie ambientate negli universi “What If?”. Voto 7 su 10 considerando che è una storia autoconclusiva e anche il prezzo di 4,30 € che lo rende un ottima albo con cui iniziare ad approcciarsi al per personaggio di Frank Castel e che lo fa entrare di diritto nella categoria Low Cost.4OG2g8C

Considerazioni personali :SPOILERALLERT!!! Attenzione le considerazioni personali posso contenere commenti e pensieri riguardanti il fumetto trattato che potrebbero rovinare la vostra lettura ,siete stati avvisati. Leggendo questo tipo di fumetti si riesce a capire come mai la Marvel oggi riesca a dominare il mercato fumettistico, grazie alla scusa degli universi paralleli infatti il grande pubblico ha la possibilità di approcciarsi a storie che non hanno nulla a che vedere con il vecchio modello del Supereroe con super problemi e anzi riesce a dare quel tocco di profondità in più che di solito manca nella sua continuity originale. Nonostante disprezzi seriamente le sue scelte editoriali come Miss Marvel musulmane e matrimoni Gay per rilanciare gli X-men la casa delle idee riesce ancora a tirare fuori qualcosa di buono ma soprattutto interessante.2

Precedente Pornopolis #13 PENSIERO DEBOLE( un articolo di Stefano Di Giuseppe) Successivo "...Lo nome mio è Alhes e queste sono le mie memorie". "Kaera'Hul-Tomo del Cavaliere": Alexander Vankenbach e il fantasy moderno (di Alessandro Di Giuseppe)