Stefano Di Giuseppe.

Sono nato poco prima dell’ora di pranzo, sono nato che ero già vecchio, sono nato come uno scontrino… No, basta, salve a tutti. Il mio nome è Stefano sono l’unico individuo di questa pagina che non vive a Roma ed è sotto i diciotto , non so perchè mi trovo qui, non ho le risposte per risolvere i problemi dell’universo e non credo di essere il nuovo grande, mitico scrittore affermato del futuro o altre cose del genere. Però, dato che ci sono, cerco di fare qualcosa per mettere a disagio e divertire la gente dello spazio virtuale. Ma basta parlare di me, parliamo di te, utente-lettore, cosa ti ha spinto a leggere la biografia di un minorenne di sesso maschile che scrive su un blog? No, seriamente non ti funziona YouPorn? Sei stato lasciato dalla tua ragazza? Non hai niente di meglio da fare? Sei attratto dai bambini ? Ti piacciono le riviste di meccanica? Se non esistessero i fiori riusciresti ad immaginarli? Perchè invece di continuare a leggere la mia biografia non ti fai un giro per il blog e vedi se c’è qualcosa che ti può interessare? Perchè continui a leggere? Stai ancora leggendo? Tu sei in mio potere ed adesso effettuerai un donazione a tuo piacere sul seguente conto corrente…

11051283_690789961043052_1494137482_n

Precedente Cinemappe e indicazioni poco chiare - (a cura di Nicola Iannibelli). Successivo "Più veloci della luce, ma non del pensiero." - (di Stefano Di Giuseppe) -